Sorbetto al limone, cestini

Un profumo avvolgente e inebriante dal gusto deciso, un colore che dona allegria, come l’estate. Per LOVECetraro Calabria – il blog di Laura Cipolla, vi porto tra i mie alberi di limoni e i miei attrezzi in cucina per preparare un sorbetto al limone classico ma con un tocco di fantasia.

 

Il limone è un agrume dal gusto aspro e deciso, protagonista indiscusso della cucina calabrese ed è uno degli agrumi più apprezzati del sud Italia, coltivato fin dal Rinascimento. Con la sua vivacità, lo ritroviamo tra i simboli della Calabria, grazie ai limoni IGP di Rocca Imperiale (CS) e a quelli di Favazzina, frazione di Scilla.

Limoni di Calabria

LIMONI DI CALABRIA: ROCCA IMPERIALE E FAVAZZINA

 

Rocca Imperiale è il paese sul Mar Ionio che si trova al confine con la Basilicata, riconosciuto come uno dei Borghi più belli d’Italia e sede del Consorzio che tutela il pregiato agrume. Qui, nell’arco dell’anno, si producono tre tipi di frutti: il Primofiore o Maiolino (raccolto da maggio a luglio) e il Verdello (raccolto da agosto a ottobre).

 

Favazzina è una frazione di Scilla, sul Mar Tirreno, dove prospera una particolare qualità di limoni chiamata Sfusato di Favazzina, con la polpa succosa e quasi privo di semi, raccolto i primi di settembre.

Limoni di Calabria

FACCIAMO I CESTINI DI SORBETTO AL LIMONE!

 

Sebbene la mia sia conosciuta come Riviera dei Cedri, i limoni sono forse l’agrume più diffuso anche nel mio paese tirrenico Cetraro (CS), dove ho ho la fortuna di essere accompagnata dal loro profumo fin da quando ero bambina grazie all’albero rigoglioso nel mio giardino. È con i limoni del mio albero cetrarese che coloro queste pagine.

Nel corso degli anni ho sperimentato varie ricette a base di limone e, per quanto riguarda quella del sorbetto al limone, la più sfiziosa (e forse anche la più semplice) voglio condividerla con voi. Pronti?

Limoni di Calabria
Ingredienti

15/20 limoni circa
200 gr di succo di limone
250 gr di acqua
150 gr di zucchero
50 gr di limoncello
1 albume

Procedimento

Iniziamo lavando bene i limoni, dividiamoli in due e con l’aiuto di uno spremi agrumi “spremiamo” il limone per raccogliere tutto il succo.

 

Con un cucchiaino, puliamo l’interno dei limoni spremuti da eventuali residui di polpa e mettiamoli in freezer, tenendone però uno da parte perché ci servirà per realizzare i manici dei cestini.

 

Forza, prepariamo il sorbetto! Uniamo tutti gli ingredienti (succo di limone, acqua, zucchero, limoncello, albume) e mescoliamo bene. Otterremo un composto spumoso, non troppo liquido.

 

Ora riprendiamo i nostri cestini vuoti dal freezer, versiamo al loro interno il sorbetto ancora liquido. Col limone messo da parte, formiamo delle listarelle per creare i manici, sistemiamoli all’interno del cestino… e il gioco è fatto!

Limoni di Calabria, cestini di sorbetto
Sorbetto al limone, cestini

Fatemi sapere se avete mai preparato un sorbetto al limone e anche se avete bisogno di qualche dritta o consiglio. Sono sicura che farete un ottimo lavoro! Lasciate un commento qui sotto oppure scrivete una mail a info@lovecetraro.it o un messaggio privato su facebook o instagram.

Morena Spaccarotella

scritto da

MORENA, LA GIOVANE CHE IMPASTA LA TRADIZIONE
Contributor

Nata a Cetraro (CS), adoro il mare, i tramonti e le tradizioni. In cucina amo “sporcarmi le mani” fin da bambina quando, tra i fornelli, ero l’ombra di mia nonna. Fondatrice di “_postopastoechiudo_”, per LOVECetraro – Calabria Travel Blog vi racconto come cucinare e mangiare piatti della tradizione calabrese.

TI È PIACIUTO QUESTO RACCONTO? SE TI VA, CONDIVIDILO/LASCIA UN COMMENTO QUI SOTTO
Non ci sono commenti. Lasciane uno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato