Natale è: andare in almeno uno dei tipici mercatini natalizi dell’Italia Settentrionale o dell’Europa per scoprire (con la scusa) le famose città in cui si svolgono, gustando una bella tazza calda di vin brulè e un “leggero” panino con würstel o salsiccia.

 

Ok, figo. Ma volete mettere passeggiare in mezzo a un’atmosfera natalizia sentendo il profumo di peperoncini, cuddrurijddri e ‘nduja? Nah, non c’è Trentino, Germania o Austria che tenga: quest’anno ai mercatini di Natale si va in Calabria. E a casa non porterete quella tazza tanto bella in cui avete bevuto il vino caldo e con su scritto “Glühwein” o “Christkindlmarkt”, ma uno stomaco pieno di fritto calabrese che fa bene al cuore (lo dice il dottore) e la borsetta dove avrete trovato sicuramente uno spazio per un pezzo di provola silana o per un pacco di taralli al finocchietto.

Ho deciso di imbattermi in questa avventura per raccogliere in un unico posto tutti i mercatini di Natale in Calabria. Sì, ho detto “avventura” e la chiamerei anche sfida: telefonare Comuni, Proloco e Associazioni di mezza Calabria, credetemi, non è impresa facile. Tra un “Signora deve chiamare i vigili” e un numero inesistente e l’altro, ho trovato invece persone in gamba, intraprendenti e preparate che mi hanno dato tutte le informazioni disponibili per realizzare questo articolo. Perché la mia è una terra difficile, si sa e ne parlo per smuovere le cose, ma se sono qui a scrivere è perché credo in una Calabria bella e che vuole emergere, fatta di gente volenterosa e competente, proprio come quella di cui sto per parlarvi.

 

E non parlo solo degli organizzatori/promotori dei vari mercatini, ma anche di fotografi amatoriali e non che hanno deciso di supportarmi dandomi uno scatto per ogni paese in cui si tiene un mercatino. Sono queste le cose che mi rendono felice, quelle piccole gioie nel trovare persone alla mano e cortesi, e non c’è sacrificio o ostacolo che tenga.

 

Credo sia importantissimo andare in almeno uno di questi mercatini “made in Calabbbbria”, perché con la scusa si possono visitare paesi e città mai visti e scoprire tesori nascosti che ci arrivano dal passato.

 

L’elenco non è sicuramente esauriente, vi chiedo quindi di segnalarmi anche qui sotto nei commenti qualche altro mercatino di vostra conoscenza che vale la pena visitare. Mica ce lo vogliamo perdere, no?

MERCATINI DI NATALE IN CALABRIA: DATE E LUOGHI

Vibo Valentia

Per fare un giro tra il Duomo, il Castello Normanno Svevo e le rovine della colonia ellenica Hipponion

Vibo Valentia. Castello Normanno-Svevo © foto di therealvalen/IG

Del mercatino di questa città capoluogo dell’omonima provincia mi ha raccontato tutto Luigi Saeli, Presidente della Proloco di Vibo Valentia. Che Luigi ci metta il cuore in quello che fa si percepisce da lontano un miglio: ha continuato ad elencarmi, con un tono pieno di verve, tanti di quegli eventi natalizi che circondano i mercatini che alla fine avevo quasi finito i fogli per scrivere!

 

Apertura Natale 1 dicembre alle 17:00

La Notte della Rossa

Il Natale calabrese si inaugura proprio a Vibo con l’evento regionale Ferrari “La notte della Rossa” che vede la presenza di 10 club della Scuderia provenienti da tutta Italia. Un corteo da Piazza Municipio a Corso Umberto I, le majorette, gli zampognari e sbandieratori, ovviamente Babbo Natale in slitta ed il suo Villaggio, tanti artisti di strada, un gruppo folk, l’esposizione delle Ferrari, le dirette radiofoniche, il concorso “Ferrari in vetrina” che premia le 3 migliori vetrine dei negozi, circa 14 scuole materne ad animare gli stand insieme a Babbo Natale e tanti laboratori creativi per bambini.

 

Mercatino Natalizio Coldiretti in Piazza Municipio

A valorizzare i prodotti tipici calabresi ci pensano circa 25 stand in cui poter comprare miele, formaggi, ‘nduja, funghi e altre delizie della nostra regione in un utile souvenir natalizio sottovuoto, simpatica e comoda idea per fare un regalo speciale magari all’amico polentone che sta al Norde.

 

Primo festival del cioccolato a Palazzo Gagliardi

Golosoni di tutta Italia aizzate le orecchie (in questo caso spalancate gli occhi): i pasticcieri di Vibo ci danno appuntamento nel bellissimo Palazzo Gagliardi insieme a Conpait – Confederazione Pasticceri Italiani per un convegno sul cioccolato alle 16:30, laboratori per imparare a lavorarlo alle 17:30 e alla fine, alle 19:00, tutti a magnà le opere cioccolatose sapientemente create e senza pietà distrutte in un boccone.

 

Dal 7 al 22 dicembre

Mercatini natalizi di Confcommercio e Camera di Commercio in Corso Vittorio Emanuele

Tra un giro e l’altro, Il 16 dicembre bisogna assolutamente esserci per la mega zeppolata dell’istituto Alberghiero. Già immagino una padella dalla circonferenza come quella del pianeta in cui navigano e friggono tante deliziose zippuli, le tradizionali frittelle natalizie!

 

22 dicembre

Vivi il Natale nel Centro Storico

Accompagnati da dolci musiche natalizie in filodiffusione, si va in giro tra le chiese aperte tutta la notte per visitare i bellissimi presepi artigianali realizzati al loro interno. E in più ci sta una bella passeggiata fino al Castello Normanno-Svevo che non va a dormire per l’occasione, che è uno dei simboli della città e sede del Museo archeologico statale. Avete paura di perdervi? No panic, ci pensa la Proloco a darvi una mappa!

Tropea (VV)

Tropea © foto di maurizio_vena/IG

Per fare un giro tra il Santuario Santa Maria dell'isola, il Largo Villetta (o Piazza Cannone) e il centro storico

Dal 10 dicembre al 6 gennaio

Mercatini natalizi in Piazza Vittorio Veneto

 

Tra il profumo delle ormai famosissime “cipolle”, Antonio Crai mi ha raccontato di questo mercatino organizzato dalla sua Associazione Giovani Tropea nella conosciuta località sulla Costa degli Dei. Tenetvi pronti a passeggiare nell’atmosfera natalizia al profumo di mare guardando e assaggiando del buon vin brulè, cioccolata calda, dolci casarecci, crepes e tanti tipici calabresi come le zeppole!

Reggio Calabria

Per fare un giro tra il lungomare Falcomatà, il Museo Archeologico Nazionale con i Bronzi di Riace e il Castello Aragonese

Reggio Calabria, lungomare Falcomatà © foto di maurizio_vena/IG

Dall’1 al 29 dicembre

mercatini natalizi in piazza Duomo, Piazza Italia, Piazza Camagna e Corso Garibaldi

Uscire dalla quotidianità e immergersi in un’atmosfera fatta di luci, musiche, dolciumi e prodotti tipici. Niente di meglio che farlo in questa città metropolitana calabrese tra le casette di legno dei mercatini in cui sfogare tutta la voglia di shopping e ovviamente cibo!

 

Altri chioschetti in giro per la città

Piazza Sant’Agostino, Viale Amendola e Piazza della Consegna.

 

Dal 10 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019

eventi al chiuso

Al Castello Aragonese, Pinacoteca civica, ex Grande Albergo Miramare, Teatro “Francesco Cilea” , Biblioteca comunale “Pietro De Nava”. Attività per bambini e presepe vivente invece si svolgono alla Villa comunale.

 

Dal 30 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019

eventi all’aperto

Eventi culturali, concerti e spettacoli in Piazza Duomo, Piazza Garibaldi, Piazza Castello, Piazza De Nava e Piazza Indipendenza.

Condofuri (RC)

Per fare un giro tra le rovine del Castello di Amendolea, le spiagge di Condofuri Marina e scoprire le tradizioni della Calabria greca

Condofuri, Castello di Amendolea © foto di fabio_prince93/IG

Dal 7 al 9 dicembre

mercatini natalizi ed eventi in via Mare a Condofuri Marina

 

Visto che lavoro nella comunicazione digitale, non posso evitare di dire che sono rimasta piacevolmente colpita dalla meticolosità con cui Davide Malara mi ha raccontato del mercatino natalizio organizzato dal suo Comitato Civico Pro Condofuri. Vedere arrivare nella mia casella di posta una “cartella stampa” di tutto rispetto con il materiale utile per sapere ogni cosa di questo evento mi ha fatto nascere un sorriso.

 

Questo è un mercato di Natale a KM 0 perché i veri protagonisti sono artigiani ed aziende agricole ed eno-gastronomiche che propongono creazioni e prodotti tipici grecanici della Calabria ionica e dell’intera provincia reggina.

 

Scordatevi il solito panino con salsiccia e il vin brulè e iniziate a farvi spazio per lestopitte (tipico pane grecanico senza lievito e ovviamente fritto), frittole di suini da allevamento bio, crespelle farcite con acciughe o ‘nduja, pitte ripiene di formaggi o olive, polenta di mais grecanico. Avete la gola secca? Tranquilli, gli ottimi vini calabresi sono pronti a saziare la sete! 

Cosenza

Per fare un giro tra Corso Telesio, il Duomo e il Museo Diocesano

Cosenza, vista sul fiume Crati © foto di maurizio_vena/IG

Dal 20 novembre

mercatini natalizi in piazza Bilotti

Proprio come ogni grande mercatino italiano ed europeo vuole. l’esperienza del mercatino di Natale a Cosenza si vive nel cuore pulsante del centro urbano della città.

Rende (CS)

Per fare un giro tra il Castello Normanno della città vecchia e la modernità della città nuova

Rende, Castello Normanno © foto di rendecentrostorico

Dal 17 novembre al 24 dicembre

mercatini natalizi in Piazza de Vicenti

Il mercatino è organizzato dal Comune di Rende in collaborazione con l’Associazione Mercatino Natale. Addobbi natalizi, presepi, artigianato locale e ovviamente enogastronomia con gli immancabili cuddrurijddri, la tipica ciambella fritta cosentina.

Bisignano (CS)

Tra la Casa Natale di Sant’Umile, il Convento della Riforma e la Cattedrale

Bisignano © foto di francescorisuleo/IG

Dal 27 novembre al 9 dicembre

Mercatini natalizi in via Vasai

A circa un’ora dalla mia cittadina natìa, Cetraro, c’è Maria Locco a raccontarmi del mercatino natalizio di Visignànu, da lei ideato e per cui ha costituito l’Associazione “Natale nel Borgo” insieme a Pamela, Francesca e Valentina.
Nella antica via del paese in cui si lavorava l’argilla, l’atmosfera del Natale è scandita dagli oggetti degli artigiani bisignanesi e di paesi limitrofi e non (qualcuno arriva anche da Taranto). E mentre siete lì a sbirciare tra una casetta di legno e l’altra, ecco sopraggiungere il profumo dei piatti della gastronomia locale come ‘i cullurielli, (ciambelle fritte al momento), cime di rapa e salsiccia, pasta fatta in casa con sardine, mollica di pane e broccoli.

Corigliano-Rossano (CS)

Per fare un giro tra il Castello Ducale, l’Abbazia di Santa Maria del Patire e il Museo della liquirizia Giorgio Amarelli

Corigliano © foto di di francescorisuleo/IG | Rossano, Abbazia di Santa Maria del Patire © foto di stcob83/IG

Due paesi sul lato ionico della Calabria da poco uniti in un unico Comune. E quindi la festa è doppia! A parlarmi dei mercatini di Natale è Domenico Terenzio, Presidente della Proloco di Corigliano che mi ha fatto venire una fame assurda parlandomi dei cullurielli coriglianesi (ciambelle fritte) e dei squaratielli rossanesi (taralli, ovviamente fritti!). Direi che la dieta la iniziamo nel 2019 (crediamoci).

Corigliano

8 e 9 dicembre – 21 e 22 dicembre – 5 e 6 gennaio

mercatini natalizi in Piazza Salotto

Rossano

15 e 16 dicembre – 29 e 30 dicembre

mercatini natalizi in Piazza Bernardino Le Fosse

Lorica (CS)

Tra piste da sci, impianti di risalita e paesaggi riflessi nel Lago Arvo

Lorica, vista sul Lago Arvo © foto di maurizio_vena/IG

8-9, 15-16, 22-23 dicembre

Mercatini natalizi in Località Cavaliere

La magia del Natale vive nella sede del Parco Nazionale della Sila! L’associazione Visit Lorica, composta dagli operatori turistici del luogo, mi racconta della volontà di promuovere e valorizzare questo territorio anche attraverso i mercatini di Natale, con stand gastronomici e di artigianato locale. E per i più piccini c’è anche la Casa di Babbo Natale, in cui imbucare la propria letterina colma di desideri e divertirsi, ogni sabato pomeriggio, insieme agli Elfi con i laboratori didattici!

Conoscete altri mercatini di cui non ho parlato? Avete notato qualche errore o volete aggiungere qualcosa? Scrivetemi qui sotto nei commenti o a info@lovecetraro.it!

LAURA

 

Nata e cresciuta a Cetraro (Calabria), vivo a Milano con il cuore verso sud. Qui racconto la mia terra tra luoghi, sapori e tradizioni. Per sapere di più su di me

 

4 Commenti
  • Pasquale Avolio

    Congratulazioni, fai più e meglio propaganda della Calabria che tutti i comuni e la Regione messi in insieme.
    Un vico ringraziamento.
    Pasqule Avolio

    novembre 15, 2018
  • Hai fatto un lavoro lodevole e si vede! Posso immaginare tutte le difficoltà incontrate. No, non avevo pensato alla Calabria per i mercatini di Natale. Post molto interessante. Ci portiamo le classiche tazze da Gluwein e ci beviamo un bel vino calabrese! 😀

    novembre 16, 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

error: Il contenuto è protetto 😉